Giacomo Leopardi
Operette Morali
Durata: 71'.41''
Letto da Claudio Carini
ISBN 9788889352019
©2004 audiolibro + eBook

1- Dialogo di un venditore d'almanacchi e di un   passeggere
2- Dialogo della Natura e di un Islandese
3- Dialogo di Cristoforo Colombo e di Pietro   Gutierrez
4- Dialogo di Torquato Tasso e del suo Genio   familiare
5- Dialogo di Federico Ruysch e delle sue Mummie

«Questo è il sentimento che riempie di sé tutta l'opera leopardiana: la desolata nostalgia d'una felicità sconosciuta ed assurda, la disperata aspirazione verso un mondo migliore. Nelle più riuscite fra le "Operette", come nei "Canti", la poesia non nasce dalla brutta realtà ma dal vano bisogno di superarla... Così nelle "Operette" come nei "Canti" questa realtà grigia si disegna sul fondo luminoso di un ideale: e l'impressione dominante è quella di una delusione non rassegnata».  
Attilio Momigliano  


aa2122da809442b9989f6b65e840a4eagif

ACQUISTA:

audiblejpg

il narratorepng

storytel_logo_sangria_desktop bisgif

streetlibpng

play_prism_hlock_2x bispng

btn-amazonpng

IBSjpg

apple 2png